Sergio Lombardo

16 aprile 2019
ore 15-19
Via degli Ausoni, 1
00185, Roma
BIOGRAFIA

Sergio Lombardo, psicologo e artista, è nato a Roma nel 1939.

Dopo gli studi classici e di giurisprudenza si è dedicato alla ricerca artistica e alla psicologia sperimentale dell’estetica.

È fondatore della Teoria Eventualista, da cui è nato un movimento artistico e teorico basato su metodi sperimentali.
Esordì come artista nei primi anni Sessanta insieme ai protagonisti della Scuola di Piazza del Popolo  presso la galleria La Tartaruga esponendo con Rotella, Kounellis, Schifano, Festa, Angeli, Mambor, Tacchi, Ceroli e Pascali.

 

Nel 1970 ottenne una sala personale al Padiglione Centrale della Biennale di Venezia, dove espose ancora nel 1993, 2009, 2013.

Ha esposto presso il Museo Nazionale d’Arte Moderna di Tokyo (1967), il Jewish Museum di New York (1968, 1999), il Centre Georges Pompidou di Parigi (1969, 1995), il Philadelphia Civic Center (1973), le Scuderie papali al Quirinale di Roma (2001, 2007), il MLAC dell’Università Sapienza di Roma (1995), Mosca (1989), San Pietroburgo (1989), Varsavia (2001), Stoccolma, Johannesburg (1995). Walker Art Center, Minneapolis (2015), Dallas Museum of Art (2015), Philadelphia Museum of Art (2016), Tate Gallery di Londra (2016).

Opere in permanenza presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, il Philadelphia Civic Center, il GAM di Torino.

© 2020 by Numero Cromatico

  • Facebook
  • Instagram