Convivio

Convivio (2018) è una performance di Numero Cromatico, nell’ambito del progetto Da Franco. Senza appuntamento, svolta all’interno di una storica barberia a Roma in Corso Vittorio Emanuele II. 

Il titolo del progetto nasce dal concetto metaforico coniato da Dante Alighieri, nella sua opera divulgativa Convivio, scritta negli anni di esilio. Il convivio è abitualmente un banchetto ma nell’accezione dantesca diventa una modalità divulgativa di teorie e opere scientifiche attraverso un linguaggio comprensibile a chiunque.

 

Il progetto performativo nasce proprio con l’intento di portare al pubblico le teorie e metodologie di ricerca di Numero Cromatico attraverso un linguaggio conviviale e accessibile. All’interno della barberia infatti, dei performers hanno interpretato alcuni dei membri di Numero Cromatico simulando una conversazione avvenuta realmente mesi prima con il curatore del progetto Vasco Forconi. Il pubblico poteva assistere all’azione performativa solo facendosi tagliare i capelli. 

 

La performance è stata svolta da Salvatore Crucitti, Antonio Duccilli, Ariela La Stella, Valerio Pitorri, Giordano Scialanga, Giovanni Sorrentino.

 

Documentazione fotografica: Marzia Martucci.

© 2020 by Numero Cromatico

  • Facebook
  • Instagram