Messinscèna

Alessandro Giannì

15 maggio 2019 

dalle ore 19 alle 00

Via degli Ausoni 1, 00185, Roma

"Nel mio lavoro la pratica della pittura ad olio si fonde

con l'utilizzo dei nuovi media, con Internet e la cultura digitale, esplorando le connessioni tra universi multipli, nuove realtà artificiali, la mente e il pensiero. "

ALESSANDRO GIANNÌ (Roma, 1989)

Ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Roma.

Nella sua pratica artistica, raccoglie frammenti estetici dai social network e dalla rete con l'intenzione di dare loro una nuova esistenza. In una parte del suo lavoro riutilizza i simboli della storia dell'arte per creare altri paesaggi e altre immagini attribuibili a un'epoca indefinita. Nel 2014 prende parte alla mostra Ñewpressionism curata dall'artista greco Miltos Manetas. Nel 2016 partecipa come art director al progetto Ovalis di Enrico Ghezzi ed Emiliano Montanari.

In questa occasione, alcune delle sue opere sono state installate alla 73a Mostra del Cinema di Venezia.

© 2020 by Numero Cromatico

  • Facebook
  • Instagram